Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / conosci il museo / collezioni / Sculture / Lastra detta "del Benvegnù"

Lastra detta "del Benvegnù"

1.25409836066

 

 

 

Lastra detta "del Benvegnù"
Prima metà del XIV secolo
Rilievo in arenaria, cm. 55,5x75,3x12,5
Provenienza: Castello di Montechiaro, poi nella raccolta Cortesi di Piacenza (1829), e nella collezione Bissi (1838)

Il rilievo era collocato sopra la porta del castello di Montechiaro. Rappresenta due personaggi, verosimilmente i castellani, che ricevono un gruppo di persone, e in alto vi è un’iscrizione in volgare, diventata poi proverbiale dell’ospitalità piacentina: “Segnori . sie . tuti . gi benvegnu ./. e zascaun . chi . che . vera . sera . ben ./. vegnu . e ben . recevu” (Signori, voi siete tutti qui benvenuti e coloro che verranno saranno benvenuti e ben ricevuti). Questo manufatto è un esempio molto raro in epoca medievale di rilievo figurato con didascalia in lingua volgare. Un’iscrizione molto simile si ritrova in un’epigrafe che documenta la costruzione del castello di Vigolzone, ubicato vicino al castello di Montechiaro, ed entrambi appartenenti alla famiglia Anguissola; essendo quello di Vigolzone datato 1330 si presume che il rilievo qui in esame sia di datazione prossima, intorno quindi alla prima metà del XIV secolo.

Contenuti correlati
Sculture
Share |