Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / conosci il museo / collezioni / Sculture / Davide e Ezechiele

Davide e Ezechiele

1.30158730159
Davide o Ezechiele
, scultore anonimo della “Scuola di Piacenza”, seconda metà del XII secolo

 

Scultore anonimo della “Scuola di Piacenza”
Davide e Ezechiele
Seconda metà del XII secolo
Altorilievi in marmo, cm. 118,5x23x17
Provenienza: Canonicato di Fragnano (Quarto) Piacenza

Questo altorilievo con il profeta Davide, insieme a quello speculare rappresentante Ezechiele, provengono dalla prevostura del Duomo di Piacenza, poi conservati nel Canonicato di Fragnano e da qui confluiti nelle collezioni del Museo Civico.
Entrambi i profeti reggono dei cartigli che riportano brani di loro salmi. Si notano tracce di policromie, ciò  induce quindi a pensare che le statue fossero originariamente colorate.
I due altorilievi marmorei apparterrebbero alla Scuola di Piacenza, per le consonanze stilistiche con esemplari attribuiti alla medesima scuola e per le stringenti affinità con alcuni profeti della Cattedrale e con il profeta Isaia della Colleggiata di Castell’Arquato, simile nei rigidi panneggi, nella fisionomia e nella postura contratta del corpo con quelli qui in esame.

Contenuti correlati
Sculture
Share |